Matrimonio fiammingo

Alla Reggia di Venaria, la mostra su Brueghel e i fiamminghi

barbara oggero fotografia street photography wedding reportage flemish fiammingo bruegel venaria reale mostra pittura dipinti quadri

Prima della fotografia c’è stata la pittura dalla quale l’arte di dipingere con la luce ha mutuato molto. In un certo senso è stata un’evoluzione che ha dato possibilità a esprimere la propria rappresentazione della realtà anche a chi non aveva le mani per disegnarla ma solo gli occhi per vederla.
Per questo motivo apprezzo la pittura e nei quadri cerco ispirazioni e conferme, oppure spunti per mettere in discussione qualcosa del mio stile e del mio modo di fotografare. Piacevole è anche la scoperta di qualcosa la cui origine si dava per assodata come per la street photography o il reportage di matrimonio. Nessuno ha inventato qualcosa di nuovo perché la raffigurazione della quotidianità e delle sue scene di vita esiste ben prima, come dimostrano questi dipinti fiamminghi del XV/XVI secolo esposti alla Reggia di Venaria per la mostra su Bruegel e i suoi conterranei. Scene da un matrimonio, illustrate come un reportage ma utilizzando pennelli e colori anziché una macchina fotografica.

Dimmi la tua!