News of the World

Itinerari eco-sostenibili e divertimento da blockbuster

Maremma – Gli amanti del trekking hanno ora due nuovi sentieri (C1 e C2) per esplorare il Parco Regionale della Maremma. Con partenza dal comune di Magliano, i due percorsi attraversano un’area verde tra secolari boschi, antiche torri di avvistamento e calette sul mare. Il livello è impegnativo, perciò consigliati solo a chi ha una buona preparazione fisica.

Liguria – Ora è possibile pedalare senza problemi di traffico motorizzato tra San Lorenzo al Mare e Ospedaletti (20km) in uno dei tratti dismessi della ferrovia Genova-Ventimiglia. Il percorso è semplice e pianeggiante, dove si può godere del bel panorama, respirando l’aria del vicino mare e con la macchia mediterranea a far da contrafforte. Quello ligure è l’ultimo dei 700km di binari nazionali convertiti in vie ecologiche (gli altri si trovano in Lombardia, Emilia, Veneto, Trentino, Friuli e Calabria); sono in corso progetti di recupero anche in Veneto, Emilia, Trentino Alto-Adige, Lazio e Sicilia.

Lucerna – Tradizione, cultura, natura, design contemporaneo e architetture rinascimentali: questa è Lucerna. Tra le offerte del territorio, le più particolari riguardano escursioni eco-sostenibili in montagna, alle nevi perenni del Titlis oppure verso la cima del Pilatus, raggiungibile con il treno a cremagliera più ripido del mondo.

Londra – Paramount Pictures, una delle Major cinematografiche, ha in programma di aprire nel 2018 un grande parco di divertimenti nella penisola di Swanscombe, una zona ora abbandonata a est della capitale anglosassone. Il complesso comprenderà attrazioni a tema ispirate alle pellicole blockbuster, teatri e spazi per concerti, il parco acquatico coperto più grande d’Europa, ristoranti e ovviamente sale cinematografiche. L’investimento previso è di 2 miliardi di Sterline e offrirà 27.000 nuovi posti di lavoro quando sarà a pieno regime; il numero di visitatori all’anno è stimato sui 10 milioni: un progetto da far tremare il (troppo) vicino Disneyland Paris!

Fonti: MConline ed Ecoturismo Report
Foto: tratte dal web

Rispondi