Berlino: tutta un’altra luce!

Per l’ottavo anno, Berlino si colora con le luci del Festival of Lights e, dal 10 al 21 Ottobre prossimi, regala a residenti e visitatori una veste più brillante di monumenti famosi

Concepiti da designer e artisti, utilizzando l’avanguardia della tecnologia sull’illuminazione, le facciate degli edifici diventano delle vere opere d’arte, ciascuno diverso dagli altri e i cui temi cambiano ogni anno, dando l’idea di una metropoli che consolida i successi ed è capace di rielaborali. Così, per dodici ore ogni notte, palazzi e attrattive berlinesi regalano agli spettatori delle emozioni al limite del fanciullesco, senza essere ripetitivi.

Per loro fama, certamente il massimo dell’attrattiva è rappresentato dalla Porta di Brandeburgo, dalla Cattedrale e dalla Fernsehturm, ma la bellezza degli alberi colorati in Unter den Linden proietta dentro una fiaba, come se si fosse finiti in un bosco magico. Nell’edizione 2011 erano di particolare impatto e calamitanti le proiezioni di volti su una grossa maschera posizionata tra i grattacieli di Potsdamer Platz, poco distante dal Sony Center, la cui volta di acciaio era diventata un fiore colorato.

Consultando la mappa del festival si scopre la dislocazione dei giochi di luci e colori in diversi punti della capitale tedesca, anche fuori dalla Mitte, e vederli diventa una bella passeggiata in una galleria d’arte a cielo aperto, seguendo il flusso di persone che si sposta da un luogo all’altro in autonomia, oppure partecipando a uno dei tanti tour organizzati (in bus, barca, bici, roller o semplicemente a piedi) e magari anche a qualche visita nei musei o concerto musicale, in un vero turbinio culturale.

Clicca su un’immagine per avviare la slideshowgalley
© RIPRODUZIONE RISERVATA | Foto in alta risoluzione e articolo sono disponibili su richiesta


Quando arrivo… a Berlino? Le info dall’aeroporto

 

Comments

  1. Giovy says

    Ho sempre sentito parlare di questa manifestazione e mi sa che prima o poi ci vado.
    Il Sony Center è futuro puro. Bellissimo.

    • Barbara Oggero says

      Gli edifici che assumono una nuova veste di notte sono seducenti: li vedi sotto una ‘luce’ diversa e sembra abbiano nuova vita!

Rispondi