La fiaccola sulla collina

Rimembranza-Vittoria-Alata

Sulla collina di Torino una fiaccola arde tra alberi centenari e percorsi di trekking

Torino è una città verdeggiante, coi parchi dove la gente si riversa nelle giornate assolate per passeggiare, prendere il sole o praticare sport. Il Valentino, la Pellerina, le Vallere, la Colletta sono nomi che tutti i torinesi conoscono e, poiché sono inseriti nel contesto urbano, fanno parte del patrimonio cittadino.

Un altro polmone del capoluogo piemontese è costituito dalla Collina, che dalla riva destra del Po allieta lo sguardo di chi passeggia lungo le sponde del grande fiume. Un bosco di alberi ad alto fusto dentro cui sono immerse ville e nei cui sentieri è possibile dedicarsi alle discese in mountain bike o a tonificanti passeggiate.

Addentrandosi in quello che viene chiamato ‘Anello verde’ (lungo circa 30km e con un dislivello di quasi 800mt) si possono godere di scorci suggestivi sulla città sottostante e scoprire particolarità del proprio territorio, come il Parco della Rimembranza, posto all’interno del Parco della Maddalena.

Oltre ai ripetitori che svettano seminascosti, sulla cima del colle è posta un’ara votiva e una rosa dei venti, ma la vera particolarità è costituita dalla Statua della Vittoria Alata, che venne fatta erigere dal Sen. Giovanni Agnelli nel 1928 (nell’epoca in cui la Fiat ancora riconosceva qualcosa alla città che ha spolpato per oltre un secolo) in ricordo ai caduti della I Guerra Mondiale; alla base riporta anche un’epigrafe di Gabriele D’Annunzio, maestro di retorica e lecchinaggio.

Con le ali spiegate, dall’alto dei suoi 26mt regge tra le mani una fiaccola luminosa, che nelle notti terse si mescola al cielo stellato e illumina le sommità dei 5000 alberi qui piantati, ciascuno dedicato a ogni soldato torinese perito nel primo conflitto. Un luogo silenzioso, dove i rumori della città non giungono e dove il fruscio delle fronde pare raccontare la storia di quelle mille e mille vite troncate nel pieno del loro fulgore: a saperle ascoltare, esse sono un monito contro la guerra.

About these ads

Tag:, , , , ,

Categorie: Turin

Seguimi

Ciao, sono Barbara e questo è un messaggio automatico per la conferma del servizio di sottoscrizione al blog. Per favore, procedi come da indicazioni qui sotto.

Non c'è ancora nessun commento.

Dì la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: