L’arcobaleno di Taquile

Musica e danza dell’etnia quechua per celebrare la Terra Madre e il suo frutto più prezioso.

L’isola peruviana di Taquile, nel lago Titicaca, a partire dal 25 Luglio – giorno di Santiago – e per un paio di settimane, si anima di musica e danze per rendere omaggio alla Quinoa, cereale a cui è legato il sostentamento delle popolazioni andine. Al suono ritmico, ripetitivo e ipnotico di flauti e tamburi, uomini e donne convergono nella piazza principale da più parti dell’isola: in fila indiana si snodano e si sfiorano senza perdere mai il tempo, né la direzione.

Clicca su un’immagine per avviare la slideshowgalley
© RIPRODUZIONE RISERVATA | Foto in alta risoluzione e articolo sono disponibili su richiesta

Rispondi